Agostino Iacurci

2501.jpg
 

Nato a Foggia nel 1986 Agostino Iacurci vive e lavora a Roma. Per lui l'artista è "l'artefice in possesso di conoscenze che gli permettono di affrontare con lucidità e onestà una vasta gamma di problemi."  Le forme sintetiche e i colori vivaci dei suoi lavori trasmettono significato a vari livelli, grazie al messaggio essenziale ma profondo presente nelle sue narrazioni. Utilizzando un linguaggio che si avvicina a quello dell'illustrazione, cita il surrealismo, e le sue opere sembrano in bilico tra l'artificio e l'innocenza, la serenità e la catastrofe. Il suo lavoro oltre a essere disseminato per vari quartieri di Roma è stato presentato in molte mostre, festival e progetti in Europa, Stati Uniti, Brasile, Russia, India, Corea, Giappone e Taiwan.