Chaz Bojórquez

 

Charles “Chaz” Bojórquez è conoscuito come il “padrino” del Cholo Writing. Il suo lavoro iconico si trova in ogni tipo di luoghi, dalle strade della sua città natale, Los Angeles, a gallerie internazionali, fin sulla pelle di migliaia di uomini tatuati. L'artista messicano-americano è cresciuto a Los Angeles negli anni '50 e '60. Qui, è stato introdotto alla lunga tradizione del Cholo Writing, in particolare nell’East side della città, dove le gang facevano tag sugli edifici dei loro quartieri per delimitare il loro territorio. Il lavoro di Bojórquez è una variazione sul classico gotico, un omaggio alla scrittura tradizionale, ma con linee appuntite e con la presenza di accenti. A differenza di altri artisti di graffiti più convenzionali, Bojórquez preferisce pennello e pittura alla vernice spray. Questa tecnica gli permette di fare linee precise, simili alle linee fitte e sottili di una penna calligrafica, che sono un segno distintivo del suo stile unico. Da quei primi giorni, Bojórquez’ ha creato opere nelle strade e ha lavorato anche per gallerie professionali, ha fatto progetti per marchi come la Converse, e Fendi . Ha lavorato per film come Star Wars, ha studiato grafica in oltre 43 paesi, e ha contribuito a elevare lo status dei graffiti a forma di arte legittima e riconosciuta. Ora, il suo nome è sinonimo di stile nei graffiti Cholo, tanto che molte delle sue opere sono state acquisite da tre dei Musei Smithsonian e ormai gran parte della sua arte è raccolta all’interno di archivi museali.